Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e le funzionalità di social login.

Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Per maggiori informazioni consulta il testo della legge.                        

Articoli

Il "San Paolo" supera la semi-finale della NAo Challenge 2018 a Pozzuoli

Sabato 10 marzo 2018, nella sede dell'Istituto "Pitagora" di Pozzuoli è stata disputata la semifinale del concorso NAO Challenge 2018 indetto da Scuola di Robotica, alla quale hanno partecipato, come scuole non dotate del robot NAO, l'ITI "Elia" di Castellammare di Stabia, l'I.I.S.S.S. "Pantaleo" di Torre del Greco, l'I.S.S. "Da Vinci" di Sapri, l'I.I.S.S. "Bachelet" di Gravina in Puglia, l'I.I.S.S. "E. Majorana" di Termoli, l'I.S.I.S. "Guido Tassinari" di Pozzuoli, il Liceo Scientifico "Fermi" di Aversa.

Il nostro Istituto ha partecipato al concorso con 4 squadre che comprendevano gli alunni delle quarte dell'indirizzo del Sistemi Informativi Aziendali e la squadra denominata "Tigri" è quella che ha superato la semifinale e andrà a disputare la finale a Bologna con altre squadre italiane il 5 maggio.

La squadra Tigri della NAO Challenge 2018

La prova riguardava il tema dell"active age" ovvero dell'invecchiamento attivo e constava di 3 fasi: "Presentiamo la sqaudra", "NAO mi aiuti a... " e "NAO we show...". Tutte le fasi prevedevano l'utilizzo del software proprietario Choreographe per la programmazione del robot NAO e nella seconda fase doveva essere realizzato un oggetto con la scheda di Arduino che utilizzasse almeno un sensore ed un motore e che interagisse con il robot fornendo contemporaneamente aiuto ad un anziano nella sua vita quotidiana.

Tutti i ragazzi sono stati collaborativi e creativi ed ognuno di loro si è messo a disposizione con le sue peculiarità e qualità per il bene della squadra e del nostro Istituto. I docenti tutor, prof. Alberto De Angelis e la prof.ssa Maria Vincenza Tammaro, sono stati orgogliosi del lavoro svolto da ogni squadra ed hanno assistito ad una vera e propria trasformazione sotto i loro occhi quando, anche i ragazzi più timidi e più riservati, pervasi e trascinati dallo spirito della competizione hanno messo da parte la loro timidezza e si "sono spesi" nella gara.

NAO Challenge

Queste esperienze sono sicuramente quelle che diventano formative per i nostri alunni perchè, oltre alle tecniche programmative, il fattore umano ed emotivo è ciò che rimane indelebile nella mente di ciascuno di noi.

NAO Challenge 2018 NAO Challenge 2018

link al video su youtube : https://youtu.be/4m5PiBNh7zE

NAO Challenge 2018

 Il momento della proclamazione dei vincitori: https://youtu.be/OAEgvSo_kJY

L'articolo relativo all'evento pubblicato sul sito della Scuola di Robotica: https://www.scuoladirobotica.it/it/homesdr/1096/Grande_successo_a_Pozzuoli_per_la_semifinale_della_Nao_Challenge_2018.html

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter